Annulla
Ricerca

i prossimi eventi







Ricerca

Annulla



Ambiente SISTRI: SANZIONI DIVIETI E PROROGHE
Il Decreto 30 dicembre 2013, n. 150, recante "Proroga di termini previsti da disposizioni legislative" è stato convertito con Legge n. 15 del 27 febbraio 2014 (GU Serie Generale n. 49 del 28-2-2014). In fase di conversione è stato approvato un emendamento (art. 10 comma 3bis) che dispone la proroga, dal 31 luglio 2014 al 31 dicembre 2014, del periodo nel quale le sanzioni Sistri non si applicano e si è ancora tenuti alla tradizionale gestione cartacea: "Al primo periodo del comma 3-bis dell'articolo 11 del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125, le parole: «Nei dieci mesi successivi alla data del 1° ottobre 2013» sono sostituite dalle seguenti: «Fino al 31 dicembre 2014»".
Tributi IRPEF – PROROGA AL 20 SETTEMBRE PER LA PRESENTAZIONE DEL MOD. 770
  La proroga della scadenza è prevista in un DPCM in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
Tributi IRPEF – IN G.U. IL DPCM DI PROROGA AL 20 SETTEMBRE PER IL MOD. 770
E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale [1] il provvedimento [2] di proroga al 20 settembre 2013 della presentazione del mod. 770 [3] .
Economia MORATORIA DEBITI PMI: PROROGA AL 30 GIUGNO 2013
La proroga verrà formalizzata nei prossimi giorni.
Ambiente SISTRI: PROROGA
Anteprima articolo Articolo completo:   Accedi rifiuti
Ambiente SISTRI: PROROGA
Anteprima articolo Articolo completo:   Accedi
Tributi IMPOSTE DIRETTE – PROROGA DELLA DETRAZIONE PER IL RISPARMIO ENERGETICO E DELLA DETRAZIONE PER INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE DELLE ABITAZIONI
E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’atteso provvedimento [1] che recepisce le disposizioni contenute nella direttiva in tema di risparmio energetico [2] e proroga le detrazioni per il risparmio energetico e per gli interventi di ristrutturazione delle abitazioni.   In particolare nel provvedimento sono inserite le seguenti misure fiscali: la proroga della detrazione IRPEF/IRES per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti (in precedenza nella misura del 55%), che si applicherà nella misura del 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Decreto legge) al 31 dicembre 2013 [3] , con esclusione degli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza ed impianti geotermici a bassa entalpia sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria; la proroga della detrazione IRPEF/IRES per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti , che si applicherà nella misura del 65% per le spese sostenute dal 1° luglio 2013 al 30 giugno 2014 per gli interventi relativi a parti comuni degli edifici condominiali [4] o che interessino tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio; la proroga della detrazione IRPEF per interventi di ristrutturazione edilizia delle abitazioni (in precedenza nella misura del 36% poi incrementata al 50%), che si applicherà nella misura “potenziata” del 50% per le spese sostenute dal 1° luglio al 31 dicembre 2013, che viene estesa , nello stesso periodo, anche all’ acquisto dei mobili finalizzati all’arredo dell’abitazione oggetto di ristrutturazione, nella misura del 50% fino ad un importo massimo di spesa di 10.000 euro [5] ; il riconoscimento delle due suddette detrazioni anche per gli interventi per il miglioramento e la messa in sicurezza degli edifici esistenti, nell’attesa che, in materia, vengano definite misure ed incentivi selettivi di carattere strutturale, volti, altresì, al miglioramento del rendimento energetico degli edifici.
CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA' - PROROGA VERSAMENTO
Pubblicato il 09 Luglio 2012 Anteprima articolo Articolo completo:   Accedi
Ambiente SISTRI: NUOVE PROROGHE
Anteprima articolo Articolo completo:   Accedi sistri
Ambiente SISTRI: PROROGA SANZIONI
Anteprima articolo Articolo completo:   Accedi rifiuti





Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]