Annulla
Ricerca

i prossimi eventi







eventi  > lista completa ^
60° Assemblea Annuale GGI Mantova
Pubblicato il 04 Dicembre 2019



Era dedicata ai temi del trasferimento tecnologico, della ricerca e innovazione e alle nuove strategie l’Assemblea annuale dei Giovani Industriali di Mantova. Nella parte privata si è tracciato un bilancio del primo anno di attività del board guidato da Rodolfo Zanetti, che ha preannunciato la progettazione di una bella visita per la primavera 2020 in Spagna, per studiare il distretto logistico di Saragozza (in cui ha sede anche Zara), gli stabilimenti della Seat a Barcellona e il distretto dei videogiochi.
 
Nella parte pubblica erano ospiti del presidente Zanetti Ezio Ronzoni (AD Banca Galileo) e Salvatore Majorana (pronipote del fisico Ettore Majorana) che dirige da ottobre 2017 il Kilometro Rosso di Bergamo, uno dei principali distretti europei dell’innovazione, un Parco Scientifico Tecnologico che ospita aziende, attività di produzione hi-tech, centri di ricerca e laboratori. “E’ fondamentale l’interazione tra chi fa ricerca e chi fa impresa – ha spiegato Majorana – solo così la tecnologia genera progresso”. Un divertente esempio è quello delle materie plastiche: “Il polimero è stato inventato dal chimico italiano Giulio Natta, che per questo è stato insignito del premio Nobel. A portare nelle case di tutte le massaie il Moplen, prodotto dalla Montecatini, è stato il comico Gino Bramieri, che faceva la macchietta in Carosello”.

Molto stimolante l’intervento dei tecnici di Galileo Tech, finalizzato ad illustrare la metodologia utilizzata nelle aziende per supportare i processi di innovazione tecnologica. “Innovazione e novità non sono sempre sinonimi. Lo spazzolino da denti con l’intelligenza artificiale è una novità, ma non ha quella componente di valore e soluzione ad un problema esistente per diventare innovazione”.
 
 






Internet partner: Sigla.com
[www.sigla.com]